CRONACHE DI CASONI, frammenti di storia del paese
a cura di Guido Ferretti

images/indice.jpg

Primo Ufficio Postale – 1893

Il primo marzo dell’anno 1893 fu inaugurata la prima Colletteria (antico nome dell’Ufficio Postale) di seconda classe, che dopo pochi anni venne elevata al grado di prima classe.

Giuseppe Ferretti (Pipìn), Antonio Ferretti (Palìn) e Matteo Biggi, allora Consiglieri comunali, con l’aiuto del parroco Don Nicola, avevano fatto domanda presso il Deputato Generale Conte Luchino Del Verme e, trascorsi una ventina di giorni, ottennero l’esito desiderato.

Il primo Collettore (Ufficiale Postale) fu Matteo Biggi, venditore di sale e tabacchi.

Nell’anno 1903 venne elevato ad incarico di terza classe con lo stipendio di 495 lire. In seguito questo incarico passò a Valentino Ferretti che lo tenne per un lungo periodo. Da diversi anni l’Ufficio Postale di Casoni è stato soppresso.

images/indice.jpg